Left Continua con gli acquisti
Il tuo ordine

Non hai nessun articolo nel carrello

Desideri una confezione regalo?
€ 3,00
Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 49€ - Chiusi il 9 e 10 Aprile

TARTUFO DI CIOCCOLATO FONDENTE MACAÈ CON NOCCIOLE PIEMONTE (5 PEZZI) - 75 G

€ 6,50
Prezzo al Kg: € 86,67

Abbiamo esaurito le scorte per questo articolo.

Cacao di Bahia e Nocciole Piemonte. Dal sud-est del Brasile arriva Macaé, cacao Grand Cru de Terroir che cresce in un terreno generoso, beneficiando del clima umido della zona costiera. Un cacao di eccezionale qualità che dà vita a un tartufo di cioccolato fondente unico nel suo genere.

Informazioni nutrizionali
Ingredienti e Allergeni
Ingredienti: Fave di Cacao del Brasile, Pasta di NOCCIOLA Piemonte IGP (26%), Pasta di Cacao, Zucchero, Burro di Cacao, Granella Croccante (Farina di Riso, Zucchero, Amido di Mais, Farina di Mais, Olio di semi di Girasole, Fibra vegetale bamboo, Farina di Soia, Emulsionante: Lecitina di SOIA, Sale, Zucchero caramellato, Cacao in polvere, Aroma Naturale di Vaniglia), Granella di Cacao, Cacao in polvere, Emulsionante: Lecitina di Soia, Aroma Naturale di Vaniglia. Può contenere tracce di LATTE, UOVA, ARACHIDI e altra FRUTTA A GUSCIO. (Cacao non UE). Senza glutine.
Nota: in MAIUSCOLO gli allergeni e con * gli ingredienti bio.
Valori nutrizionali
Valori nutrizionali medi per 100 g: Energia 2454kJ/586kcal; Grassi 44g di cui saturi 16g; Carboidrati 33g di cui zuccheri 29g; Proteine 9.1g; Sale 0.04g
Informazioni tecniche
TARTUFO DI CIOCCOLATO FONDENTE MACAÈ CON NOCCIOLE PIEMONTE (5 PEZZI) - 75 G
Codice articolo
8032853504444
Peso netto
75 g
Provenienza
Italia
Consigli d'uso
Modalità di conservazione
Conservare in luogo fresco e asciutto.

LA PERLA

L'inizio della narrazione de La Perla di Torino, ispirata alla capacità di trasformare gli ostacoli in possibilità, risale al 1992. Dopo aver scoperto di essere celiaco, il suo fondatore Sergio Arzilli - cresciuto nella pasticceria di famiglia - iniziò a studiare l'arte della cioccolateria senza dimenticare gli insegnamenti ricevuti. Alla fine Sergio Arzilli è riuscito ad avviare un'attività che oggi promuove la superiorità del cioccolato italiano.